top of page

"NOTE di AMICIZIA" fra Belluno e Bassano

PRONTI A CHIUDERE IL GEMELLAGGIO: I GIOVANI MUSICISTI BASSANESI SARANNO

OSPITATI DALLA FILARMONICA DI BELLUNO 1867


Dopo il grande successo dell'incontro di gemellaggio avvenuto qualche domenica fa a Bassano

del Grappa, è giunto il momento di invertire i ruoli. Domenica 28 maggio, sarà la Filarmonica di

Belluno 1867 ad aprire le porte e ad ospitare i giovani musicisti bassanesi nel suggestivo giardino

delle scuole "A. Gabelli" al Parco Città di Bologna.


L'entusiasmo è palpabile nell'aria, poiché i partecipanti sono pronti a vivere un'altra giornata

all'insegna della condivisione musicale e dell'amicizia. Le bande giovanili hanno dimostrato una

notevole sinergia e affiatamento durante l'incontro precedente, ed è ora il momento di consolidare

quei legami speciali che si sono creati.


La giornata inizierà con prove d'insieme, in cui i giovani musicisti avranno l'opportunità di unire le

proprie abilità e suonare insieme. Attraverso queste prove, impareranno a ascoltarsi

reciprocamente e a lavorare in sintonia, creando un'unica voce musicale che trasmette emozioni e

passione.


Oltre alla componente musicale, non mancheranno momenti di socializzazione e di condivisione. I

partecipanti potranno scambiarsi esperienze, racconti e curiosità sul mondo della musica,

arricchendo così le proprie conoscenze e creando legami duraturi.

La Filarmonica di Belluno 1867 si impegnerà a rendere questa giornata indimenticabile per i

giovani musicisti bassanesi, offrendo loro l'ospitalità e creando un ambiente accogliente e

stimolante. Il giardino delle scuole "A. Gabelli" si trasformerà in un luogo magico in cui la musica e

l'amicizia saranno le protagoniste assolute.

Il gemellaggio tra le bande giovanili della Filarmonica di Belluno 1867 e del Progetto YAMAHA

ClassBand della Filarmonica Bassanese si conferma una straordinaria opportunità per i giovani

musicisti di entrambe le comunità. Attraverso questa esperienza, scoprono l'importanza della

collaborazione, dell'ascolto reciproco e del rispetto, valori fondamentali che vanno al di là della

musica stessa.

L'iniziativa dimostra come la musica possa essere uno strumento straordinario per unire le

persone e superare le barriere culturali e geografiche. Il gemellaggio tra Belluno e Bassano del

Grappa rappresenta un esempio concreto di fratellanza e collaborazione tra le diverse realtà

musicali, promuovendo un senso di appartenenza e di solidarietà.


Domenica 28 maggio sarà una giornata da segnare sui calendari, un momento speciale in cui la

musica e l'amicizia si fonderanno in un unico abbraccio armonioso.

L'appuntamento con il concerto finale dell'evento di gemellaggio sarà alle ore 16.00 presso il

Parco Città di Bologna. In caso di maltempo, L’INTERO l'evento verrà spostato presso la Palestra

della Scuola Media "D. Buzzati" di Limana (BL).

L'organizzazione dell'evento ha previsto questa soluzione alternativa per garantire che il concerto

finale si svolga senza problemi, anche in caso di condizioni meteorologiche avverse. La Palestra

della Scuola Media "D. Buzzati" di Limana si trasformerà in un palcoscenico temporaneo per

accogliere i giovani musicisti e il pubblico desideroso di assistere a questa emozionante

esibizione.


Il cambio di location non comprometterà l'atmosfera e l'entusiasmo dell'evento. Sia che si svolga

nel Parco Città di Bologna o nella Palestra di Limana, il concerto finale rappresenterà il culmine di

una giornata intensa di condivisione e amicizia, in cui i giovani musicisti dimostreranno il loro

talento e la loro passione per la musica.

L'invito è aperto a tutti coloro che desiderano partecipare a questo momento di gioia e di unione

attraverso la musica. Sarà un'occasione unica per apprezzare il talento dei giovani artisti e per

riconoscere il valore del gemellaggio tra le bande giovanili della Filarmonica di Belluno 1867 e del Progetto YAMAHA ClassBand della Filarmonica Bassanese.


Non importa quale sarà il luogo scelto per il concerto finale, L’INTERA GIORNATA, ciò che conta è che la musica continui a risuonare e a unire le persone. L'evento rappresenta un importante passo

avanti nella promozione della cultura musicale e nel rafforzamento dei legami tra le comunità di

Belluno e Bassano del Grappa.


L'appuntamento con il concerto finale alle ore 16.00, sia al Parco Città di Bologna che alla

Palestra Scuola Media "D.Buzzati" di Limana (BL), promette di regalare emozioni intense e di

creare ricordi indelebili per tutti i partecipanti. Non resta che attendere con trepidazione questo

momento di celebrazione della musica e dell'amicizia tra le bande giovanili.



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page